CASTELLO FILONARDI  (SEC.XVI)
MONASTERO SUORE BENEDETTINE


Castello%20Filonardi%20Immagini/Porta%20ingresso%20Castello%20Filonardi%20Boville%20Ernica.JPG


Si accede al castello attraverso un portale di pietra tufo locale.
Sovrapposto al portale una trifora con archi rotondi sostenuti da colonne e pilastrini con base e capitelli ionici
Superato il portale si entra in piazza San Pietro dove si pu˛ ammirare   il Castello Filonardi ora Monastero delle Suore Benedettine.
Il Palazzo fu costruito da Ennio Filonardi per la villeggiatura della Corte Pontificia nell’anno 1532 e lo dedic˛ a Papa Paolo III.
Fu abitato dalla Famiglia Filonardi  fino agli inizi del ‘800, successivamente il palazzo pass˛  alla Propaganda Fide, quindi alla Famiglia Alipradri e nel 1912 alle Monache Benedettine .
Il  30 agosto 1912 le suore benedettine si trasferirono  in questo castello, abbandonando il palazzo Simoncelli distrutto da un incendio

 


In piazza San Pietro  sulla destra, possiamo ammirare il portale anch’esso in pietra di tufo locale, ad arco rotondo con chiave,  con ai lati due colonne su piedistalli che sostengono una cornice con architrave e fregio in  cui Ŕ incisa la seguente epigrafe:
DOMVM  NATALI  IN  SOLO AEDIFICATAM  ENNVS  FHILONAR. CARD.  VERVLAN PAULO  III PONT. MAX. BENEFACTOR  AD. VOLUPTARIOS SECESSUS. DEDIC. MDXXXII.
Negli archivolti triangolari dell’arco sono scolpiti due angeli che reggono nastri, spighe e fiori , mentre nei due piedistalli delle colonne sono scolpiti gli stemmi del card. Filonardi e trofei d’armi.
Il portale per le sue caratteristiche  pu˛ attribuirsi alla scuola di Giuliano e Antonio Sangallo, ma la tradizione   lo vuole attribuito al Vignola.
Castello%20Filonardi%20Immagini/Porta%20ingresso%20principale%20Castello%20Filonardi%20Boville%20Ernica.JPG

Castello%20Filonardi%20Immagini/Castello%20Filonardi%20interno%20particolare.JPG
Castello Filonardi – interno

Castello%20Filonardi%20Immagini/Castello%20Filonardi%20interno%20particolare%202%20.JPG
Castello Filonardi – interno






Il salone di rappresentanza Ŕ al primo piano del palazzo. Nella parete d’ingresso si eleva un maestoso camino in pietra di tufo locale, ma di straordinaria bellezza risulta essere il pavimento in cotto nei cui mattoni sono impressi alternativamente i simboli dei Farnese e dei Della Rovere. Anche la costruzione del salone risale al XVI secolo e si attribuisce al Vignola.


Castello%20Filonardi%20Immagini/Castello%20Filonardi%20%20salone%20rappresentanza.jpg
Salone di rappresentanza
Castello%20Filonardi%20Immagini/Castello%20Filonardi%20esterno%202.JPG
Esterno Castello Filonardi
Castello%20Filonardi%20Immagini/Castello%20Filonardi%20esterno.JPG